Sistema Moda

Piano di studi

Il quadro orario previsto dalla riforma della scuola secondaria è entrato in vigore nel triennio con l’a.s. 2012-2013, è oggi valevole per le classi 3^, 4^ e 5^ ed è schematicamente riassunto nella tabella sottostante:

DisciplineOre Settimanali
3° anno
Ore Settimanali
4° anno
Ore Settimanali
5° anno
Scienze motorie e sportive222
Religione / attività altern. 111
Lingua e letteratura italiana444
Storia, cittadinanza, costituzione222
Lingua straniera (inglese)333
Matematica333
Complementi di matematica11==
Chimica applicata e nobilitazione dei materiali per i prodotti moda3 (2) *3 **3 ***
Economia e marketing delle aziende della moda23 **3 ***
Tecnologie dei materiali e dei processi produttivi e organizzativi della moda5 (3) *4 **5 ***
Ideazione, progettazione e industrializzazione dei prodotti moda6 (3) *6 **6 ***
Totale ore32 (8) *32 **32 ***
* tra parentesi le ore di laboratorio
** tra le materie contrassegnate con ** si distribuiscono 9 ore di laboratorio
*** tra le materie contrassegnate con *** si distribuiscono 10 ore di laboratorio

Il tecnico ad indirizzo sistema moda con articolazione Tessile, abbigliamento e moda, al termine del percorso, sa programmare e controllare la produzione, studia e progetta campionature di tessuti per abbigliamento ed arredamento in riferimento alle tendenze della moda e alle innovazioni tessili, opera scelte in relazione alle strategie competitive, utilizza sistemi CAD/CAM.

Profilo

L’ISIS Facchinetti ha attivato, a partire dall’anno scolastico 2005-2006, la specializzazione “Area Sistema Moda” evoluzione della storica specializzazione Produzione dei Tessili.
L’innovazione proposta nasce dall’esigenza di ammodernare, nell’ambito dell’autonomia scolastica, il piano di studi, con il relativo quadro orario ed i programmi di insegnamento dell’indirizzo “Produzione dei Tessili”, in relazione all’evoluzione della tecnologia ed alla trasformazione delle produzioni industriali nel settore tessile, nonché alla rilevanza acquisita dai rapporti tra moda, mercato, tecnologia e sistema qualità.
Questo percorso formativo consente di preparare tecnici con conoscenze e capacità plurisettoriali tali da favorire un miglior inserimento nel mondo del lavoro in continua evoluzione.
Il piano di studi si propone di formare una nuova figura professionale caratterizzata da competenze culturali poliedriche che derivano da studi umanistici, artistici, scientifici, tecnologici e di marketing. Tale figura è in grado di inserirsi nelle diverse realtà ideative, progettuali, produttive e di mercato del settore tessile e abbigliamento. Alle tradizionali mansioni della figura professionale si unisce una competenza trasversale di filiera che consente una nuova visione e una maggiore sensibilità connesse alle problematiche del sistema moda.

Con la riforma della scuola superiore, l’indirizzo ha avuto la sua naturale evoluzione nell’indirizzo Sistema Moda, con articolazione Tessile, Abbigliamento e Moda

Il perito industriale per l’indirizzo tessile, al termine del corso di studio, consegue competenze che lo pongono in grado di:

  • interpretare le dinamiche evolutive della moda e del mercato
  • ideare e progettare una collezione
  • conoscere le problematiche connesse al passaggio dalla creatività all’industrializzazione
  • conoscere le caratteristiche delle varie categorie di prodotti tessili
  • conoscere i criteri per la determinazione dei dati tecnici costruttivi dei tessuti a fili rettilinei
  • utilizzare una metodologia progettuale che integri le tecniche di tipo tradizionale e quelle di progettazione assistita a calcolatore (CAD)
  • conoscere le problematiche connesse alla competitività produttiva e di mercato
  • conoscere la normativa, la strumentazione e le metodologie del controllo di qualità dei prodotti tessili
  • conoscere gli aspetti gestionali e di controllo dei processi produttivi tessili, con particolare riferimento alla scelta delle materie prime, alla sequenza dei piani di lavoro e ai problemi dei costi
  • documentare adeguatamente gli aspetti tecnici, organizzativi ed economici del proprio lavoro
  • conoscere gli aspetti fondamentali dell’infortunistica e dell’igiene del lavoro del proprio settore

Durata del corso

5 anni (biennio comune a tutti gli indirizzi tecnici più triennio di specializzazione)

Titolo conseguito

Diploma di perito capotecnico specializzazione tessile


I.S.I.S. "C. Facchinetti"
Via Azimonti, 5 - 21053 - Castellanza (VA) - Tel. 0331 635718 - Fax. 0331 679586 - e-mail: info@isisfacchinetti.edu.it - PEC: vais01900e@pec.istruzione.it
area riservata - Privacy - Accessibilità - note legali - CF dell'Istituto: 81009250127