Manutenzione mezzi di trasporto

Quadro orario secondo biennio e monoennio finale

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO
INDIRIZZO MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA

DisciplineOre Settimanali
3° anno
Ore Settimanali
4° anno
Ore Settimanali
5° anno
Scienze motorie e sportive222
Religione / attività alternative 111
Lingua e letteratura italiana444
Storia, Cittadinanza e Costituzione222
Lingua straniera (inglese)333
Matematica333
Tecnologie Meccaniche ed Applicazioni5 *5 **4 **
Tecnologie Elettrico-Elettroniche ed Applicazioni543 **
Tecnologie e Tecniche di diagnostica e manutenzione dei mezzi di trasporto357 **
Laboratori tecnologici ed esercitazioni4 (4) * tutte ITP3 (3) ** tutte ITP3 (3) ** tutte ITP
Totale ore32 (10) *32 (9) **32 (9) **
* Tra parentesi le ore di laboratorio
** Nelle materie con ** si distribuiscono 9 ore di laboratorio

Il secondo biennio del percorso scolastico ha lo scopo di formare il tecnico con la predominanza delle discipline di indirizzo (561 ore annue di indirizzo a fronte di 495 d’istruzione generale).
Il quinto anno, caratterizzato da una forte progettazione, cura l’approfondimento dei saperi e delle competenze.

Il tecnico manutentore dei mezzi di trasporto al termine del percorso sa utilizzare strumenti e tecnologie specifiche nel rispetto della normativa sulla sicurezza; sa comprendere, interpretare e analizzare la documentazione tecnica relativa al mezzo di trasporto; sa seguire le normative tecniche e le prescrizioni di legge per garantire la corretta funzionalità del mezzo di trasporto e delle relative parti, oggetto di interventi di manutenzione nel contesto d’uso; sa individuare i componenti che costituiscono il sistema e i materiali impiegati, allo scopo di intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle modalità e delle procedure stabilite.
Può proseguire gli studi universitari in qualsiasi ambito ma in particolare in quello tecnico.

Al termine del percorso formativo, il tecnico è in grado di applicare modelli appropriati per investigare fenomeni e per interpretare dati, di utilizzare strumenti tecnologici, di intervenire nelle diverse fasi di un processo produttivo, di applicare le normative sulla sicurezza, sull’igiene e sulla tutela dell’ambiente.

Lo spazio di autonomia, che permette di aggiungere al 20% di flessibilità oraria, un ulteriore 35% nel secondo biennio e un 40% nel quinto anno, ha lo scopo di caratterizzare il percorso con particolare attenzione alle esigenze del territorio, delle aziende, del mondo lavorativo ed universitario. Il contatto diretto con il mondo lavorativo è sostenuto da una forte attività laboratoriale, da stage ed esperienze di alternanza scuola-lavoro ed è coordinato da un comitato tecnico scientifico che contiene al suo interno rappresentanti del mondo produttivo che favoriscono la progettazione e l’interazione con il territorio.


I.S.I.S. "C. Facchinetti"
Via Azimonti, 5 - 21053 - Castellanza (VA) - Tel. 0331 635718 - Fax. 0331 679586 - e-mail: info@isisfacchinetti.edu.it - PEC: vais01900e@pec.istruzione.it
area riservata - Privacy - note legali - CF dell'Istituto: 81009250127